Festa di Compassione – Raccolta della pratiche NgalSo di Cenresig

d_cenresig_it
Il nome Cenresig (tibetano) o Avalokiteshvara (sanskrito) significa “il Signore che ha Compassione per tutti gli esseri senzienti”. Per più di duemila anni è stato uno dei più popolari Buddha nel pantheon del buddismo Mahayana, e la sua pratica serve a sviluppare l’Amore incondizionato, la Compassione, la bodhicitta (Mente dell’Illuminazione), l’essenza del Sentiero Vasto e la Saggezza Trascendente.
Benché, nell’immaginario popolare, Avalokiteshvara sia associato alla Compassione, egli è anche l’enunciatore del Sutra del Cuore della Perfezione della Saggezza, e quindi la sua pratica ci aiuta a realizzare l’intero Sentiero Mahayana. Nel corso dei secoli, molte persone hanno raggiunto l’Illuminazione attraverso tale pratica e il suo potere continua fino ai nostri giorni.

  • Autore: T.Y.S. Lama Gangchen
  • Titolo: Festa di Compassione – Raccolta delle pratiche NgalSo di Cenresig
  • Titolo originale: A Feast of Compassion, the Collection of Ngalso Chenrezig Practices
  • Prima edizione italiana: marzo 2008
  • Numero di pagine: 71
  • Prezzo: € 13,00
  • Disponibile anche in: inglese