Arcobaleno dei Nettari di Guarigione

arcobaleno_it
“La motivazione di ogni medico, guaritore o terapista, è quella di curare i propri pazienti sia sul piano fisico che su quello mentale. Questo tipo di cura è spesso difficile da praticare perché ci si confronta con i complessi problemi di salute quali quelli sperimentati dalla società moderna. La varietà di terapie e di medicamenti che oggi esiste, grazie al progresso di scienza e tecnologia, sfortunatamente non è sufficiente per curare tutti a un livello profondo. Per guarire se stessi e gli altri, è opportuno collegarsi alla propria energia vitale interiore e così accrescere le qualità umane positive.
Attraverso lo sviluppo delle illimitate energie di amore, armonia, gioia e compassione, si riceve la chiave che permette di accedere con il corpo e la mente a una sorgente illimitata di energie di guarigione.
In ogni tradizione religiosa, spirituale e di educazione non-formale, si possono trovare insegnamenti e metodi che dirigono e guidano verso lo sviluppo di queste qualità e fanno riscoprire la pura natura interiore originale. Di frequente, quando si ha bisogno di aiuto per superare una sofferenza fisica o mentale, si cercano persone che ci sembra abbiano già sviluppato queste qualità interiori. Perciò, è particolarmente importante, per chi lavora in professioni mediche, essere capace di esprimere le proprie qualità interiori in modo pratico.
Il sistema medico tibetano è estremamente complesso, e ha radici profonde nella filosofia buddista. All’interno del lignaggio del buddismo tantrico Mahayana esistono molti metodi di cura, che sono stati sviluppati per connettersi con l’energia di guarigione assoluta; offrono soluzioni per le profonde e difficili malattie che si sperimentano in quest’epoca moderna. In passato, l’accesso a tali metodi era davvero molto limitato e chi godeva dell’opportunità di studiarli doveva rispettare una serie di impegni. Al giorno d’oggi, chiunque, a prescindere dalla propria cultura o fede, può accedere a tali insegnamenti e usare questi metodi eccezionali che indirizzano l’energia di corpo e mente. Meditando, ad esempio, sull’archetipo di guarigione del Buddha della Medicina con un sentimento di amore e compassione verso i malati e i sofferenti, è possibile contattare un’energia di guarigione assoluta che può essere utilizzata a beneficio di se stessi e degli altri. Non è assolutamente necessario modificare i propri metodi di cura o l’ambiente di lavoro perché, non appena ci si collega a questa energia, si produrrà automaticamente un cambiamento: si avranno percezioni diverse, una nuova saggezza e una certezza interiore profonda su quale tipo di approccio, medicina o terapia potrà meglio aiutare ogni paziente.
È necessario sperimentare direttamente questo cambiamento, perché è solo attraverso l’esperienza personale che la fede in questo metodo potrà crescere e dare i suoi frutti.
Aprendo la mente e il cuore ai differenti sistemi di guarigione, e seguendo la pratica di Autoguarigione Tantrica NgalSo dei Sette Buddha della Medicina, si apre la porta a un potere interiore di guarigione. Una volta che si sarà compreso come accedere a questo potere, si potrà usarlo per curare e alleviare le sofferenze fisiche e mentali di se stessi e degli altri.
Ogni paese del mondo possiede un patrimonio di efficaci sistemi terapeutici che fanno uso delle risorse naturali per restituire salute e benessere: spesso però sono dimenticati, non se ne fa più uso, ma bisognerebbe, invece, riscoprirli.
La medicina allopatica e le ricerche scientifiche hanno fatto grandi passi avanti; permettono di evitare molte sofferenze e morti premature, ma è sempre più chiaro che un singolo sistema di cura non possiede tutte le risposte o le terapie per ogni disagio fisico e mentale. I pazienti potrebbero avere grandi benefici se i loro medici integrassero nei loro comuni metodi di cura anche i principi olistici, dietetici, di prevenzione e di medicina naturale. Integrando gli antichi e puri metodi di guarigione con la moderna ricerca medica scientifica e sviluppando un Nuovo Veicolo di Saggezza di Guarigione, tutti quelli che sono sinceramente interessati potranno diventare guaritori di se stessi e degli altri. In un periodo confuso e difficile come quello che stiamo vivendo, è di vitale importanza che tutti pratichino l’autoguarigione e aiutino gli altri a sbloccare la sorgente e l’essenza della propria energia vitale. Bisogna portare le energie archetipiche di guarigione nella realtà. Attingendo al potere delle realizzazioni interiori dei Sette Buddha della Medicina, si può guarire questo mondo e guidare tutti gli esseri alla salute e al benessere fisico, mentale e sociale” (tratto dalla Prefazione dell’autore).

Il libro contiene una raccolta a colori di 80 thangka mediche.

  • Autore: T.Y.S. Lama Gangchen
  • Titolo: Arcobaleno dei Nettari di Guarigione – Autoguarigione Tantrica NgalSo – Pratica dei Sette Buddha della Medicina e Introduzione al Sistema di Cura Tradizionale tibetano
  • Titolo originale: A Rainbow of Healing Nectars
  • Prima edizione italiana: dicembre 2010
  • Numero di pagine: 300
  • Prezzo: € 25,00
  • Disponibile anche in: inglese